Presentazione della Missione negli USA per il Progetto “Future Food For Climate Change”

Map Unavailable
  • Tue 04 September 2018
  • 6:30 pm - 8:00 pm
  • Piazza Verdi
  • Piazza Verdi , Bologna

Ci Siamo!
Dopo una breve pausa estiva con Future Food Institute ricominceremo le nostre attivitá partendo da questo evento a Bologna, il 4 settembre, per presentare la missione americana del progetto “Future Food for Climate Change”, finalizzato alla sensibilizzazione e formazione sulle relazioni tra cibo, clima e innovazione!

WHAT
Il progetto “Future Food for Climate Change” del Future Food Institute, verrà presentato negli Stati Uniti (San Francisco e New York), dal 6 al 18 Settembre, nell’ambito dei più importanti eventi mondiali sui cambiamenti climatici.

WHEN
Vi aspettiamo martedì 4 Settembre dalle ore 18.30 alle ore 20 presso presso Piazza Verdi.

WHY

Vogliamo presentare questa missione nel cuore della Italian Food Valley, proprio prima di partire per gli Stati Uniti, dal 6 al 18 Settembre.

La missione in America è realizzata da Claudia Laricchia – responsabile relazioni istituzionali e accordi internazionali del FFI, nonché coordinatrice del FF4CC, Presidente Nazionale della Commissione Ambiente e Innovazione della Federazione Italiana Diritti Umani e Climate Leader del Climate Reality Project di Al Gore – in stretto raccordo con la Direttrice US dell’Istituto che rappresenta il cuore del FFI nella Silicon Valley: Chiara Cecchini, che è anche ricercatrice alla UC Davis nonché Alumna del Master dell’Istituto (Food Innovation Program).
La prima tappa sará San Francisco.
In quelle settimane la cittá sará la capitale mondiale del dibattito sui cambiamenti climatici, con Good Food Conference 2018, a cui prenderanno parte il Segretario Generale degli Stati Uniti per l’Agricoltura e le più importanti aziende e startup che operano sul futuro delle proteine, tema di grande impatto sul clima; e con il Global Climate Action Summit, uno dei più importanti eventi sui cambiamenti climatici al Mondo, con migliaia di personalità che si stanno mobilitando sul tema e centinaia di eventi collaterali per tutta la città.
San Francisco, infine, è la seconda casa del nostro Future Food Institute che, oltre a Bologna, Madrid e presto in Asia, opera quotidianamente nella Silicon Valley grazie al lavoro di Chiara Cecchini.
Sará in questa cornice che la coordinatrice del progetto, Claudia Laricchia, lancerà “Future Food for Climate Change”, con ospiti di rilievo internazionale.
Nello specifico FF4CC sarà trattato dal punto di vista della produzione di proteine a basso impatto ambientale, grazie all’intervento tra gli altri di:
– Impossible Foods, il primo burger vegetale che sa di carne. Il burger è prodotto con il 75% in meno di acqua e il 95% in meno di spazio in confronto agli allevamenti animali e con una riduzione di gas serra dell’87%.
– New Wave Foods, i primi gamberetti fatti dalle alghe
Stanford University
Institute for the Future, uno dei più importanti centri di ricerca indipendente al mondo che da 50 anni si occupa di insight sul futuro
– The Good Food Institute, la prestigiosa organizzazione no profit nata a Washington, che si occupa di promuovere alimenti realizzati a partire dalle fibre delle piante e la cosiddetta “carne pulita”, nonché le proteine alternative a quelle di origine animale.

A New York, invece, con Future Food Institute presenteremo il progetto nella sede della delegazione dell’Unione Europea, grazie alla collaborazione con Antonio Parenti, che ne è a capo e che ci ha accolto durante la tappa newyorkese della “Food Innovation Global Mission”, ossia del più grande giro del Mondo dell’innovazione nel cibo tenutosi dal 12 maggio al 12 luglio scorso.

“Future Food for Climate Change” entra quindi nella seconda fase di attività, dopo la prima che lo ha visto declinarsi in una massiccia campagna digitale svoltasi proprio durante l’intera Global Mission, proiettando cioè sul digitale i temi, i luoghi, le relazioni, il dibattito accademico ed imprenditoriale, nonché le ricadute del legame tra cibo e innovazione sull’ambiente.

WHO

Il 4 settembre interverranno esponenti di spicco del mondo della politica, del terzo settore, di reti internazionali impegnate sul tema, come il The Climate Reality Project Italia del progetto di Al Gore, , del clima e daremo voce ai giovani innovatori sotto i 30 anni che esercitano già le professioni del futuro per un Pianeta migliore:

  • Urban Farmer
  • Food Alchemist
  • Food Maker.

Quest’ultima professione particolarmente attuale, anche visto il successo di Maker Faire Rome, in calendario per la sesta edizione a Roma dal 12 al 14 Ottobre, nel quale il Future Food Institute gestirà il Padiglione della Food Innovation, portando contenuti di frontiera e sperimentazioni sul campo e presenterà i risultati della Global Mission.

AGENDA

Il programma dell’evento è suddiviso in 3 parti:

  1. Future Food for Climate Change: presentazione del progetto e della missione in America.
  2. L’ambiente sano è un diritto umano: presentazione delle politiche nazionali, regionali e comunali in materia.
  3. Cibo e innovazione: quali implicazioni sul clima? Quali best practice in Italia?

HOW

L’evento in Piazza Verdi è gratuito ma i posti sono limitati. Consigliamo la prenotazione con Eventbrite a QUESTO LINK

L’evento si inserisce nella cornice di #BolognaEstate

COS’È BOLOGNA ESTATE

Bologna Estate 2018 arriva in zona universitaria e si sviluppa in continuità con le linee progettuali del format “La Via Zamboni” che da alcune stagioni anima l’area con lo scopo di riqualificarla attraverso la cultura e la socialità.

Cinque mesi di programmazione, 140 eventi e 24 soggetti coinvolti per dare vita all’estate della cittadella della cultura che vede al suo centro il palco di Piazza Verdi, immaginato come una vera e propria agorà pubblica dove dare voce alle molte anime della città.

Nell’ambito de La Via Zamboni, Bologna Estate 2018 riapre anche Guasto Village, il progetto dedicato alla socialità e al presidio dell’area ideato da Associazione Culturale PeacockLAB.

Per maggiori info sulle iniziative di Bologna Estate: https://www.facebook.com/events/219267068839630

Share this:

© 2015 Food Innovation Master Degree | © 2014 FUTURE FOOD INSTITUTE